martedì 3 luglio 2012

Lettera ad amici lontani (e non..)

Serata fresca finalmente..quest’anno a casa disastro ci siamo attrezzati di un bel tavolino fuori sul balcone..(l'ultimo aveva fatto un volo d'angelo colpendo in pieno il parabrezza di un furgone...cci sua) la brezza sale..finalmente si respira..notebook..birretta fresca..ok,ora posso morire felice…ma è anche vero che sono serate come questa che ti fanno affiorare i ricordi..un po’ di nostalgia..a me in particolare capita di provare nostalgia per gli amici....mi mancano spessospessissimo quelli che abitano lontano,ma in serate come queste penso agli amici che ho perso di vista…con alcuni ci siamo persi di vista con l’arrivo della Godzilla (non è più molto INA ora..) con altri prima..probabilmente perché le priorità da entrambe le parti cambiano,probabilmente ci saranno anche incomprensioni o cose non dette da ambo le fazioni…sta di fatto che questo “rospo” in qualche modo lo devo tirare fuori…e so benissimo che questo post ci metterò UNA VITA a scriverlo..oh..son fatta così…faccio..disfo..rifaccio…la Penelope de noartri…ci penso,scrivo di getto e poi penso “ma non è che sta roba viene fraintesa e poi faccio scadere prima il calendario maya??” cmq il succo è questo..tutti noi prima o poi abbiamo nostalgia,nel bene o nel male,aldilà del fatto gravidanza o meno….dovresti far solo na chiamata e dire “Oh,scolta??Ma perché è successo questo??”,ma nessuno che io conosca lo fa …di solito il pensiero *soprattutto il mio eh??ci terrei a precisarlo!* è questo

“se non mi ha cercato lui/lei/loro/essi..perchè dovrei farlo io??”

È proprio così la faccenda il 90% delle volte…e poi i ricordi li metti lì..nella tua bella scatolina(ona) del dimenticatoio…finchè non spunta una foto..un biglietto e da sola o con la tua dolce metà dici “ahhh!!!!ma qui eravamo con…”e pensi (Yeah…evviva i filmini mentali!!) che ti dispiace…non sei arrabbiata..non provi rancore nulla..ti spiace solamente… (e questo vale anche per gli amici che vivono lontano..e che non possono fisicamente esserti accanto) che non abbiano voluto/potuto/saputo starti accanto per vedere i progressi della Godzilla…ridere della sua faccia Onta di pappe,dei suoi primi passi con triplo carpiato a volo d’angelo,preoccuparsi della tua prima volata al pronto soccorso in stile Anna Magnani vedi qui,non hanno potuto godere e annoiarsi di fronte alle foto della prima vacanza o accompagnarci le prime volte in piscina…vedere le 1486 foto fatte in un anno, essere storditi dai mille “cossh’è quesshto??A FA SHIORA??E PECCHE’??FACCIO DA SSSHOLA!” e ammorbati gentilmente intrattenuti con i fantastici libri di Peppa pig (e qui un dubbio del perché si siano perse le tracce per qualcosa ti viene…) avresti voluto che la prendessero un po’ in braccio,sentissero il suo profumo (e il suo russare come un bulldog francese nei pisolini).. volevo solo far sapere (soprattutto alle persone a me care lontane..) che La Godzilla è proprio una brava Godzilla…che racconta che il ciuccio l’ha preso la volpe,per i suoi volpacchiotti appena nati…che profuma di biscotti e che si alza SEMPRE con il sorriso sulle labbra!che fa mille e mille domande..che le piace la CHINNASTICA e che l’unico essere umano con cui non può stare a contatto è Little.G…ma chi si batte si ama!!!

Alle altre persone dico che purtroppo è andata così..mi spiace..sì è vero (uèuèè ho fatto AUTINGS!) per alcuni di voi mi dispiace DAVVERO tanto…altri no..in ogni caso spero solamente che questo post non vi abbia offeso..non era mia intenzione…

Buona Notte…MD

1 commento:

  1. E' vero che va cosi'. Ma peppa pig e' un mito vero! Lo dice la zia :D

    RispondiElimina

Postate qui!!!